Portale su Broni

In Lombardia, nella provincia di Pavia, si posiziona il Comune di Broni: novemila abitanti popolano tutto il territorio, esteso su una superficie che sfiora i ventuno chilometri quadrati e la cui densità si aggira intorno ai quattrocento abitanti per chilometro quadrato.

I Bronesi, così si chiamano quanti abitano il paese, si insediano nella zona dell’oltrepò Pavese, non lontano dai Comuni di Canneto Pavese, di Campospinoso (piccolissimo, non supera i novecento abitanti), di Albaredo Arnaboldi, anch’esso piuttosto modesto, e di San Cipriano Po, sulla riva destra del fiume Po.

Broni

Broni contempla altresì le frazioni di Casotelli, di Cassino Po, di Vescovera e di Barbianello; è un paesino facile da raggiungere se consideriamo che dista solamente una ventina di chilometri da Pavia e una cinquantina dal capoluogo lombardo Milano. Chi volesse arrivare a Broni in auto potrà farlo attraversando l’autostrada A21 mentre in treno seguendo l’asse Torino-Bologna oppure Alessandria-Piacenza.

Dove

In visita alla cittadina il turista avrà l’occasione di assaggiare le specialità enogastronomiche del bronese: si tratta di prodotti che gli abitanti del posto sono soliti servire sulla propria tavola, dai grissini dall’ottimo impasto alla torta ricca di marmellata e fatta di pastasfoglia croccante. Molto apprezzate sono le frittelle che qui chiamano “marubei”, con farina, acqua, lievito e uova (tutto fritto nell’olio).

Offerte Hotel